Il mare di Napoli, secondo i dati diffusi dall’ARPAC, Agenzia Regionale di Protezione Ambientale, è tutto balneabile, con valori eccellenti, da Posillipo al lungomare di via Partenope e Santa Lucia con la sola eccezione del tratto di San Giovanni a Teduccio e Bagnoli. Il mare è una risorsa straordinaria da tanti punti di vista per la nostra città ed è importante che ritorni ad essere vissuto in tutti i modi dai napoletani e dai tantissimi turisti che ormai in ogni periodo dell’anno affollano la nostra città. Noi abbiamo dotato le spiagge cittadine dei servizi igienici, delle docce e degli scivoli per disabili e continuando, come stiamo facendo, i controlli per evitare gli scarichi illegali, la situazione non potrà che migliorare ulteriormente in attesa che il Governo sblocchi la situazione anche per Bagnoli che dovrà tornare ad essere un luogo vissuto dai napoletani anche per la spiaggia pubblica. Cosi come la Regione deve fare la sua parte per San Giovanni accompagnando il nostro sforzo. Impegno nostro e’ mare balneabile e piu’ spiaggia pubblica per tutti, da Bagnoli a San Giovanni.

Napoli Balneabile

Print Friendly, PDF & Email
Aggiungi un commento con la tua esperienza, un tuo quesito o altri dettagli per migliorare il post.
Previous post

Tango in piazza Municipio

Next post

Diario del 15 Giugno 2015

2 Comments

  1. Maria
    16 giugno 2015 at 10:21 — Rispondi

    caro Sindaco noi abbiamo un bel mare peccato che non esistono le spiagge o un posto per la balneazione civile, allora perchè non creare delle belle piattaforme sulla scogliera del lungo mare solo per il periodo estivo? darebbe da lavoro a tanta gente e attrarrebbe tanti turisti, che a Napoli fanno solo toccata e fuga per spostarsi poi in costiera o sulle isole.
    a Milano hanno da poco ridato vita alla darsena e sulla Senna a Parigi mettono la sabbia! possibile che noi abbiamo tutto e non lo sfruttiamo? pensare di aspettare la bonifica di Bagnoli per dare la balneazione ai cittadini è una follia. sfruttiamo già da oggi quello che abbiamo a portata di mano.
    ah e poi quel lungomare “desolato” ci vorrebbero due alberi per ombreggiare e due panchine per ammirare …

    • 10 agosto 2015 at 14:25 — Rispondi

      Ciao Maria. C’e’ un progetto simile per il lungomare, ma al momento si attendono pareri da parte della Sovrinetenza per l’attuazione. Il comune ha predisposto più di un progetto in tal senso. (Staff)

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *