Oggi inizia la maratona in consiglio comunale per l’approvazione del bilancio. E’ un momento molto difficile per la Città. Avvertiamo sul corpo di Napoli e sulla pelle dei suoi abitanti gli effetti dei macigni istituzionali con cui ci hanno colpito e della montagna del debito storico che ci impedisce di migliorare i servizi. Dobbiamo affrontare tempeste, ma supereremo anche questa fase assai critica. Sono giorni che lavoro, anche di notte, per mettere a punto i piani di battaglia, la strategia fase dopo fase, al fine di raggiungere l’obiettivo. In questi giorni, come sempre, mi sono anche immerso tra la gente della nostra Città, ne sentivo un bisogno spirituale e materiale, per spiegare quanto male ci stanno facendo e per trarre dal popolo napoletano la forza per lottare. Ancora una volta le parole, i consigli, gli sguardi, gli abbracci, l’affetto e la passione della mia Città mi stanno dando quella forza necessaria per vincere con la nostra squadra la grande sfida contro le ingiustizie che rischiano di infrangere i nostri sogni. Siccome siamo testa dura ed anche visionari i nostri sogni, con le nostre volontà individuali e collettive, diverranno realtà. Nessuno potrà arrestare la rinascita di Napoli e la sua corsa – ad ostacoli – per ritornare capitale. Napoletani prometto che vinceremo. La storia di Napoli la scrive il popolo napoletano, nessun altro, men che mai chi si serve degli arnesi mortali di un potere costituito così profondamente intriso d’ingiustizia. Grazie a tutte e tutti per la forza che mi date, un’energia senza fine assolutamente necessaria per vincere le sfide che ci attendono. W Napoli !

Print Friendly, PDF & Email
Aggiungi un commento con la tua esperienza, un tuo quesito o altri dettagli per migliorare il post.
Previous post

Luigi de Magistris ha aggiornato la sua immagine ...

Next post

Sono orgogliosamente napoletano sempre, nella ...