Napoli è sempre più punto di riferimento geopolitico nel cuore del mediterraneo. La città più ricercata in Italia dai viaggiatori di tutto il mondo curiosi di capire che sta succedendo dalle nostre parti; Napoli è la città più scelta per documentari e film; il Papa ha voluto Napoli per una sua altissima e profonda analisi sul mediterraneo, indicandoci quale laboratorio speciale; le ong che operano nel mediterraneo per salvare vite umane in questi giorni sono state a Napoli a testimonianza del fatto che la nostra città e il popolo napoletano sono rimasti umani e non saranno mai indifferenti di fronte allo sterminio che sta caratterizzando il mare nostrum. Tre 48 ore saranno inaugurate le Universiadi e sulla città vi è l’attenzione mondiale per quanto riguarda sport, giovani, cultura e pace. Napoli attrattore mondiale, a vantaggio anche dell’economia e del lavoro della nostra città, mentre ogni giorno siamo comunque alle prese con i problemi ordinari, le difficoltà economiche, la scarsezza di risorse e i tanti ostacoli di tutti quelli che non amano la nostra città, dentro e fuori Napoli. Voglio dire ai miei concittadini che tra enormi difficoltà, tante donne e tanti uomini, a Napoli, ad ogni livello, stanno lavorando, per amore della città, per portare Napoli sempre più in alto e ridurre al minimo disagi e disservizi. Lavoriamo insieme per rendere la città sempre più forte e vivibile. Non c’è un attimo di tregua, ma siamo orgogliosi di combattere per la nostra amata Napoli !

Print Friendly, PDF & Email
Aggiungi un commento con la tua esperienza, un tuo quesito o altri dettagli per migliorare il post.
Previous post

La venuta, non certo casuale, di Papa Francesco a ...

Next post

Le Universiadi di Napoli sono in pieno svolgimento ...