Che bello il nostro Sud anche dall'orbita. Che foto splendida. La nostra Terra, spesso ferita, talvolta violentata, ma sempre stupenda, piena di fascino, ricca di umanità, con radici storiche millenarie, immortale. Terra di amore, di mescolanze, di meticciati, di contaminazioni, di cultura profonda, di sofferenze, senza però smarrire mai la voglia di sorridere. Terra che unisce nelle diversità, Terra accogliente con il cuore aperto. Il nostro Sud che vuole costruire ponti di pace per una rinnovata coesione del nostro Paese. A coloro che fondano la loro azione nel rancore e nell'odio rispondiamo con la costruzione di comunità dell'unità nelle differenze, alla ricerca del benEssere. Con fierezza e orgoglio di appartenere alle nostre terre. Sempre più in tanti siamo al lavoro per costruire un Sud autonomo, forte e potente, mai contro, ma per la nostra gente, per i nostri popoli. Stanchi di discriminazioni ed ingiustizie, con infinita sete di giustizia, mai domi, sempre in lotta. Napoli ci sta provando, tra duri problemi, abbiamo lanciato la sfida in questi anni e la porteremo fino in fondo, rimuovendo gli ostacoli, e la vinceremo, con passione e coraggio. Non siamo zavorra, ma potente energia. Senza Sud non c'è Italia. Senza i Sud il mondo è meno umano.

Foto di: https://twitter.com/astro_paolo

Previous post

La lotta dovrà essere sempre dura e determinata ...

Next post

C'è chi nel mondo prepara conflitti con effetti ...