Iscriviti alla Newsletter

[newsletter]
You are not authorized to see this part
Please, insert a valid App IDotherwise your plugin won't work.

59 Comments

  1. Maria
    6 novembre 2015 at 0:33 — Rispondi

    Sempre avanti a testa alta

  2. Gennaro Morgese
    18 novembre 2015 at 10:44 — Rispondi

    Buon lavoro, Sindaco. Avanti così.

  3. Nicola Di Raffaele
    22 novembre 2015 at 13:08 — Rispondi

    Buon Lavoro, Sindaco.

  4. 3 dicembre 2015 at 18:03 — Rispondi

    Sempre orgogliosi del nostro Sindaco.

  5. fernanda sorrento
    4 dicembre 2015 at 21:11 — Rispondi

    Sempre con te,con i “Giusti” e a testa alta!

  6. Rosaria
    19 dicembre 2015 at 21:10 — Rispondi

    È stato un vero piacere vederla tra i ragazzi della scuola Carafa-Salvemini.
    Sempre così.

  7. 11 gennaio 2016 at 11:08 — Rispondi

    bravo il sindaco e i collaboratori complimenti sempre cosi

  8. 16 gennaio 2016 at 16:07 — Rispondi

    Dalla periferia (Chiaiano) a gran voce, testa alta e con speranza!

  9. Giovanni Antonelli
    26 gennaio 2016 at 8:18 — Rispondi

    Grazie aver cambiato il volto di Napoli

  10. elisabetta marchese
    9 febbraio 2016 at 12:00 — Rispondi

    Mi chiedo come sia possibile che il traffico a via Girolamo Santacroce sia presente verso le 8,30/9,00 di alcuni giorni in modo eccessivo, in altri nullo. Vorrei conoscere il motivo in modo da potermi organizzare .Vorrei anche fare 2 proposte per via Girolamo Santacroce per ridurre il traffico:
    1- togliere lo spartitraffico eliminando la corsia preferenziale
    2-rendere una unica corsia a scendere ( eliminare la corsia a salire)

    • 22 maggio 2017 at 19:13 — Rispondi

      In quella zona sono in corso e in altre parte terminati importati lavori per migliorare la viabilità. (Staff)

  11. Eugenio sapio
    18 aprile 2016 at 15:03 — Rispondi

    Buongiorno sindaco…sono un napoletano e un ciclista…vorrei che le fosse portavoce di un.iniziativa a livello nazionale per incentivare l.acquisto e l.utilizzo di biciclette per lavoro e tempo libero…sulla. esempio di alcune capitali europee..Napoli con la sua cultura e la sua bellezza potrebbe essere il volano ad un cambiamento della mobilità urbana ed un esempio a livello europeo di ciò che l.Italia e noi napoletani possiamo fare…potremo incentivare l.acquisto di bike con Iva al 5%…ipotizzare sconti a musei e quant.altro. altro….attireremo ancora di più turismo e prestigio

    • 22 maggio 2017 at 19:11 — Rispondi

      Abbiamo in passato aderito a fondi europei e del ministero per dare incentivi per l’acquisto di bici elettriche. Appena ci saranno nuove possibilità da parte del Ministero ci faremo avanti subito. (Staff)

  12. Ilaria
    21 aprile 2016 at 22:11 — Rispondi

    Egr.sindaco
    Sono una studentessa Napoletana e frequento la stessa università dove lei si è laureato. Ogni mattina utilizzo la metropolitana collinare per recarmi ai corsi, e ogni giorno, a tutte le ore, ravviso sempre lo stesso problema. Sovraffollamento dei treni, gente che si sente male( e non C’è una struttura sanitaria interna alla metro), olezzo insopportabile. Ho letto che si sono attivate procedure per l’acquisto di nuovi treni ma ho anche letto che ci vorranno due o tre anni per farli entrare in funzione. Purtroppo il problema è imminente non si può aspettare tutto questo tempo. Non si potrebbero aumentare le corse? Non si potrebbero potenziare gli altri mezzi pubblici, come tram e bus, magari facendo rispettare le corsie preferenziali.sono convinta infatti che in questo modo diminuirebbe l’affollamento e ci sarebbero ricadute positive in termini di traffico e inquinamento. So che si sono spesi fiumi di inchiostro su questo tema però sento forte dentro di me il bisogno di denunciare questa situazione. So anche che le cose da fare sono tante e che le risorse sono poche. Però io sono una sognatrice e non mi arrendo All idea che tutto debba restare fermo e che i problemi non si possano risolvere è troppo grande il mio amore per questa città per pensare che noi napoletani possiamo permetterci una metro certo bellissima ma totalmente inefficiente io penso che questa città per la grandezza della sua storia e per straordinarietà delle sue prospettive meriti delle infrastrutture e dei mezzi di trasporto alla sua altezza. Sono convinta che bellezza ed efficienza non siano qualità incompatibili ma siano necessità coniugabili.So che stiamo in campagna elettorale ma questa lettera non è indirizzata al candidato è indirizzata al MIO sindaco e io credo che il MiO sindaco abbia lo stesso amore che io ho per Napoli e che quindi possa realizzare questo mio piccolo grande sogno. Che poi non è solo il mio ma di tutti i napoletani.
    Cordiali saluti

    • 22 maggio 2017 at 19:10 — Rispondi

      Ciao, facciamo una premessa.
      Le fermate della metro dopo anni di perenni cantieri grazie all’azione di questa amministrazione conta quattro nuove stazioni (Toledo, Università, Municipio e Garibaldi).
      Avendo quattro stazioni in più i treni impiegano 2 minuti in più per ogni nuova stazione,questo giustifica il motivo del ritardo e dell’allungamento dei tempi tra due treni.
      Nel progetto originario NON avevano previsto nuovi treni per le nuove stazioni, quindi si è dovuto anche bandire una gara per l’acquisto di 10 nuovi treni della Linea 1 che consentiranno nuovamente tempi più brevi.
      Per l’affollamento il motivo è simile, avendo aperto nuove stazioni e soprattutto con l’arrivo della metro a Garibaldi il numero di utenti è aumentato in modo considerevole.
      Bisogna però anche considerare che il numero di veicoli è diminuito.
      Ad ogni modo, cantieri chiusi vuol dire una città migliore, con un trasporto migliore e costi minori. C’e’ da attendere l’arrivo dei 10 treni, attualmente in costruzione. (Staff)

  13. Mik
    25 aprile 2016 at 9:45 — Rispondi

    Caro Gigi sei una meravigliosa goccia,nell’oceano politico, comunque vada ,grazie.

  14. Ciro
    25 aprile 2016 at 22:52 — Rispondi

    Signor Luigi , ho creato una pagina in cui scrivo ventennali idee e pensieri per cambiare questo status-quo . Una a cui tengo particolarmente è la valorizzazione della costiera regionale che può essere applicata in tutto il territorio dell’ex regno . E’ solo un’idea ed io non sono un tecnico , quindi deve essere sviluppata e approfondita . Se può potrebbe prenderla in considerazione per salvare la nostra terra . Ciro marito di Tania . RIQUALIFICAZIONE COSTIERA CAMPANA DA CAPUA A POZZUOLI E OLTRE . /// Fase 1 . Entro 6 mesi le facoltà universitarie dovranno effettuare uno studio di tutta la costa per conoscere , in modo particolareggiato , tutte le proprietà demaniali e private e tutti gli abusi presenti . Con l’aiuto delle forze di polizia si effettueranno sgomberi delle aree occupate abusivamente e si effettuerà ( impiegando le realtà lavorative di ogni singolo comune ) una radicale pulizia di tutto il lungomare . /// Fase 2 . Ogni ufficio di collocamento dovrà intervistare gli iscritti e formare delle graduatorie per specialità lavorative , età , titolo di studio ecc. /// Fase 3 . I vari comuni interessati , con fondi europei o … , costruiranno delle baite che diventeranno dei lidi di balneazione . /// Fase 4 . Il collocamento regionale , sulla base di quanto valutato dagli organi comunali , farà dei colloqui individuali con ogni singolo iscritto per comprovare quanto risultato in fase preliminare . Verranno formati dei gruppi misti di personale da impiegare in tutte le mansioni operative . /// Fase 5 . I vari comuni decideranno i costi per singolo servizio da applicare negli stabilimenti . Ogni gruppo lavorativo riceverà un piccolo fondo cassa con cui provvederà alle spese iniziali di gestione del lido . ///
    Fase 6 . Dopo 2 anni organi di controllo verificano il bilancio : se esso sarà negativo si valuteranno i motivi e si vedrà quali operatori rimuovere . Nel frattempo si farà una capillare pulizia di tutto l’entroterra costiero . Se il bilancio sarà positivo con gli utili ricavati si chiederà al gruppo di gestione cosa piacerebbe che venisse installato per ampliare il progetto ( albergo , centro benessere , discoteca ecc. ) .https://www.facebook.com/Identita-1141521179205970/…

  15. 27 aprile 2016 at 14:15 — Rispondi

    Ottimo lavoro

  16. alessandro
    7 giugno 2016 at 10:14 — Rispondi

    Complimenti, il lavoro mentalemnte onesto premia sempre

  17. Stefania Garramone
    16 giugno 2016 at 11:42 — Rispondi

    L’etica é una necessità inderogabile !

  18. Stefania Garramone
    19 giugno 2016 at 9:25 — Rispondi

    E’ finalmente arrivato il momento di capire se Napoli avrà un futuro, in attesa della riconferma di De Magistris Sindaco.

  19. 20 giugno 2016 at 0:19 — Rispondi

    Buon lavoro Sindaco e buon compleanno

  20. 20 giugno 2016 at 9:58 — Rispondi

    Questa notte ho avuto la certezza che per altri 5 anni non vedremo vigili urbani a Pianura e, in particolar modo, in via S. Dalì dove dalle 8 di mattina alle 9 di sera le macchine parcheggiano in modo indisturbato in doppia fila e i commercianti, a dispetto delle leggi vigenti, espongono le loro merci sui marciapiedi rendendoli impraticabili.

  21. 20 giugno 2016 at 17:56 — Rispondi

    Egr. Sindaco, l’ho votata anche questa volta con convinzione e mi complimento per la Sua rielezione. Sono consapevole dei limiti di un Sindaco ma mi aspetto che Ella voglia portare davvero fino in fondo, con la massima determinazione, il programma pan-europeo del quale si è fatto promotore. Sono d’accordo con Lei che da questa Italia Napoli non si può aspettare alcunchè e credo che la strada che Ella cerca di percorrere sia l’unica possibile, nella consapevolezza che potremmo davvero diventare per molte cose un esempio per tanti, acqua pubblica in primis. Napoli potrebbe fare a meno dell’Italia ma l’Italia non avrebbe significato senza Napoli e proprio da noi, che siamo la città più viva del Paese, potrebbe partire quel movimento popolare di pacifica ribellione democratica che Lei auspica. Filippo Facci, il sedicente giornalista, sostiene che noi napoletani ci meritiamo il sindaco che abbiamo. Io concordo ritenendomi, però, fortunato. Buon lavoro. Ettore Brunello Florio, farmacista napoletano.

  22. 21 giugno 2016 at 16:59 — Rispondi

    AUGURI GIGI BUON ONOMASTICO E BUON QUINQUENNIO

  23. Antonio
    21 giugno 2016 at 17:49 — Rispondi

    Buon Lavoro Sindaco.

  24. 17 luglio 2016 at 13:25 — Rispondi

    Salve Sindaco,
    mi chiamo Rosaria Pietroluongo, sono la mamma di un bimbo disabile che a breve andrà ad abitare
    in Via Montagna Spaccata (Pianura)
    Il prossimo anno il bimbo andrà a scuola accanto al Villaggio Italsider, ieri ho fatto un sopraluogo sul territorio
    insomma le strade di via Campanile (per dentro Pianura) che di via Montagna Spaccata (fuori) sono impraticabili,
    marciappiedi inesistenti, ogni attimo si rischia di essere investiti.
    Con questa mia lettera denuncio il mio disagio e quello di tutti i miei concittadini
    Spero che a breve vengano fatti lavori di ripavimentazione in zona.
    La prego vivamente di porre la sua massima attezione sulla questione delle barriere architettoniche,
    al momento il posto in cui vivo è una gabbia per me e mio figlio.

    Grazie mille

    Rosaria Pietroluongo

    • 22 maggio 2017 at 19:04 — Rispondi

      Pur con pochi fondi disponibili molte strade e marciapiedi si stanno sistemando. Segnala alla tua municipalità l’intervento. (Staff)

  25. Luciano
    18 luglio 2016 at 13:05 — Rispondi

    Gentile.le sig. Sindaco, a maggio,prima delle votazioni,ha approvato il reddito minimo o di cittadinanza, ora dopo le votazioni, non se ne parla più, mi sono informato al mio comune ma non sanno neanche che cosa sia. Ora mi domando , speriamo che mi sbagli. è stato tutto un gioco politico per prendere voti o , è in via di definizione. Spero sia così.In attesa di una cortese risposta le invio i miei saluti e buon lavoro. P.s. mi scusi lo sfogo ma noi napoletani siamo ormai abituati al fallimento di una qualsiasi cosa che serva a migliorare questa città e non vorrei che anche questa notizia prenda la solita strada.il dimenticatoio.

    • 12 novembre 2016 at 12:59 — Rispondi

      Ciao, nel prossimo bilancio sono previste risorse ma intanto c’e’ la SIA attiva, sul sito del Comune di Napoli http://www.comune.napoli.it trovi tutte le informazioni per ottenerla. (staff)

  26. Francesco Vincenti
    25 luglio 2016 at 8:24 — Rispondi

    Un plauso alla giunta per la delibera 446

  27. Marco Marchi
    3 agosto 2016 at 14:33 — Rispondi

    Un abbraccio Dr.De Magistris

  28. 22 agosto 2016 at 16:54 — Rispondi

    Vorrei ritornare ad essere una cittadina napoletana,ma il lavoro non me lo permette,protrebbe aiutarmi forse io ci provo a chiedere.Grazie:

    • 12 novembre 2016 at 12:56 — Rispondi

      Ciao Ada chiedere lavoro al politico di turno è un vecchio e inutile modo di fare. Il lavoro deve essere un diritto e non un favore. Speriamo quanto prima che le politiche del Governo creino netti miglioramenti. (staff)

  29. massimo manetti
    31 agosto 2016 at 9:59 — Rispondi

    Complimenti, Sindaco per la bella ed efficace partecipazione, insieme ai ragazzi di je so pazzo, alla manifestazione a Livorno, promossa da Buongiorno Livorno.

  30. vincenzo
    29 novembre 2016 at 7:44 — Rispondi

    Buongiorno Sindaco
    Nor riesco in nessun modo a trovare un suo parere sui problemi relativi all’inquinamento acustico e non solo generati dalla movida selvaggia !
    Le assicuro che c’è veramente da impazzire.

    • 22 maggio 2017 at 19:02 — Rispondi

      Ciao,abbiamo fatto varie ordinanze e interventi e stabilito un comitato tecnico tra cittadini e assessori. (staff)

  31. Diego MARTOGLIO
    6 dicembre 2016 at 19:49 — Rispondi

    mi sono iscritto alla newsletter perchè mi piace molto il modo di fare politica dell’on. De Magistris

  32. Rossella Padulano
    15 gennaio 2017 at 17:39 — Rispondi

    Caro Sindaco, vorrei sottoporle il caso della scuola pischelli. Purtroppo i genitori non hanno la forza di combattere contro una multinazionale. Ma lei i suoi figli li farebbe ancora mangiare lì? Spero di ricevere sue notizie al mio indirizzo email. Grazie

    • 16 gennaio 2017 at 18:52 — Rispondi

      Salve, l’assessorato sta seguendo con attenzione la questione.

  33. Nichita Babin
    27 febbraio 2017 at 20:08 — Rispondi

    Caro sindaco,
    Sono uno studente di Economia e commercio presso la Federico II e vorrei avere la possibilità di amare un po’ di più questa città.
    Le scrivo per la insostenibile e vergognosa situazione del servizio pullman da Piazzale Tecchio al polo universitario di Monte Sant’Angelo la mattina, durante gli orari di inizio dei corsi.
    Dovrei allegare immagini e video di quello a cui assistiamo noi studenti ogni mattina che vogliamo recarci all’Università per studiare, ma mi limito a scriverlo: pullman stracolmi, studenti trasportati peggio degli animali trasportati al mattatoio, che non si fermano neanche alle fermate successive perché strapieni.
    Di conseguenza le condizioni di sicurezza sono violate, in caso di incidente non oso immaginare i danni fisici arrecati ai passeggeri.
    Apprezzo l’istituzione della linea 615, ma più che a risolvere in maniera efficace un’emergenza, e’ servita a togliersi dalla coscienza una preoccupazione, per poi magari dire “Vabbè qualcosa abbiamo fatto”.
    Mi dispiace per il tono poco formale ma a questo punto mi sembra il minimo.

    Vorrei sapere da chi ne è di competenza quali misure concrete si stanno attuando al giorno d’oggi.

    La ringrazio dell’attenzione,
    Attendo con ansia la sua risposta,
    Cordiali Saluti,

    • 22 maggio 2017 at 18:52 — Rispondi

      Ciao, al momento attendiamo nuovi bus dai fondi europei, sono circa 50 e sono destinati per le direttive “periferiche” tra cui anche la mole di traffico per la zona universitaria che non ha altri collegamenti se non bus. (Staff)

  34. Aristide Di Capua
    10 marzo 2017 at 0:03 — Rispondi

    quali sono le possibilità di collaborazione di un cittadino, nel’ambito delle proprie specifiche competenze, con il Sindaco e la Giunta?

    • 22 maggio 2017 at 18:47 — Rispondi

      Ciao, sono tante, e moltissimi cittadini collaborano con le municipalità, con gli assessori e con le associazioni. (Staff)

  35. Olga Wanderlingh
    12 marzo 2017 at 15:27 — Rispondi

    Solidarietà per il Sindaco, luce di onestà dei nostri tempi .

  36. Olga Wanderlingh
    12 marzo 2017 at 15:29 — Rispondi

    Solidarietà per il Sindaco, continui a lottare per le sue idee che sono anche le nostre. Libertà e democrazia.

  37. Sandro Rinaldi
    13 marzo 2017 at 23:35 — Rispondi

    Sono con te sindaco, avanti Così!!!!

  38. Valentina
    19 marzo 2017 at 15:34 — Rispondi

    Caro sindaco, complimenti per tutto. Per quello che fai, per le parole che usi e per il tuo impegno quotidiano. Spero che questo movimento vada avanti!!

  39. giovanni
    29 marzo 2017 at 20:33 — Rispondi

    conservo i dépliant di 6 anni fa. ho portato con me 13 persona quella sera sul lungomare. seduto sugli scogli all’1 di notte x LdM 1° sindaco di base con la benedizione della Finocchiaro.

  40. giovanni
    29 marzo 2017 at 20:38 — Rispondi

    il 31/10/14, coincidenza? stavo seduto sulla panchina al sole ad aspettare la tua RIACQUISIZIONE del potere di sindaco

  41. Bepi Maralfa
    9 aprile 2017 at 23:03 — Rispondi

    Grande Magistrato, Grande Sindaco

  42. Graziella Ammaturo
    17 luglio 2017 at 9:00 — Rispondi

    Luigi De Magistris: un uomo perbene e coraggioso che ha saputo restituire ai napoletani l’orgoglio di definirsi tali e la speranza in un futuro possibile. Buon lavoro signor sindaco! Con affetto e stima.
    Graziella Ammaturo figlia di Antonio Ammaturo Medaglia d’oro al Valore Civile

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *